Kartell

Lampada a parete Bloom

La lampada a parete Bloom, vincitrice di una menzione d’onore in occasione del più ambito premio internazionale di design, è un dolce bouquet, che dalle corolle dei suoi fiori spande una luce delicata, illuminando l’ambiente e impreziosendolo.

Prezzo

240,00 

Richiedi informazioni
Personalizza

Personalizza Lampada a parete Bloom

RIEPILOGO

1000 disponibili

Scegli il colore * 

Descrizione
Brand
Scheda tecnica
La lampada a parete Bloom è un arredo affascinante prodotto da Kartell che gioca su un topos artistico senza tempo, quello del fiore che sboccia.

Questa lampada moderna assomiglia infatti a un cespuglio, o a un grande mazzo di fiori a doppia corolla, i cui petali riflettono la luce creando un effetto magico e sognante. Disponibile in diversi colori, proprio come dei bouquet colorati, la lampada Bloom sa adattarsi a qualsiasi ambiente, creando paesaggi fiabeschi all’interno di una singola stanza.

La lampada da parete è composta da uno scheletro tubolare in policarbonato, al cui interno sono posizionate le lampadine, che fanno sì che la luce si infranga sui petali spandendosi con delicatezza nell’intero ambiente. Lo stesso magico effetto lo donano la lampada Bloom da soffitto e la lampada a sospensione, strutturate allo stesso modo per permettere di ottenere una coerenza stilistica all’interno della casa, pur giocando con arredi diversi.

L’originalità della lampada di design Bloom le è valsa nel 2014 una menzione d’onore in occasione dell’edizione del Compasso d’oro che ha visto trionfare quell’anno la poltroncina rotante Spun di Magis.

Dimensioni: ø 28 cm x H. 22 cm

Fondata nel 1949 dall’ingegnere Giulio Castelli, Kartell è diventata il simbolo del Made in Italy per la progettualità e l’innovazione tecnologica. Sulla scia del boom delle materie plastiche negli anni Cinquanta, si è subito imposta sulla scena internazionale grazie ai suoi oggetti innovativi dal forte appeal estetico come lampade e lampadari, comodini, tavolini e sgabelli.

Tra questi, la lampada Bourgie e le sedie trasparenti Louis Ghost sono divenuti veri e propri best-seller. Mobili, complementi d’arredo, illuminazione e accessori sono diventati icone grazie anche alle importanti collaborazioni con designer del calibro di Ron Arad, Philippe Starck, Ronan & Erwan Bouroullec, Antonio Citterio, Rodolfo Dordoni, Ferruccio Laviani, Piero Lissoni e Patricia Urquiola.

Il moderno obiettivo di Kartell, che della plastica fa oggi un utilizzo etico, è quello di rendere accessibile il design a un numero sempre maggiore di persone. Un materiale semplice come la plastica è il mezzo attraverso cui si muove questa piccola, grande rivoluzione.

Facci sapere di cosa hai bisogno

Hai un dubbio, ti serve aiuto nella progettazione o assistenza? Scrivici!

    * Campi obbligatori

    Come preferisci essere contattato? *