Kartell

Divano Bubble Club

Bubble Club, divano comodo e divertente, è una grande, soffice bolla su cui sedersi in pieno comfort, nell’aria fresca del giardino o a bordo piscina. Il design essenziale dona un aspetto sorprendente e simpatico all’ambiente, per prepararsi a un’estate di tuffi e divertimento.

Prezzo

790,00 

Richiedi informazioni
Personalizza

Personalizza Divano Bubble Club

RIEPILOGO

100 disponibili

Scegli il colore * 

Descrizione
Brand
Scheda tecnica
Progettato dal designer francese Philippe Starck, Bubble Club è un particolare divano industriale vincitore del premio Compasso d’Oro nel 2001. Grazie alla particolare tecnica dello stampaggio rotazionale, Bubble Club viene prodotto in serie dall’azienda di design italiana Kartell, che lo realizza dal 2000.
 
Questo divano a due posti si posiziona perfettamente a bordo piscina, in terrazza o in giardino, dove con il suo design definito e tondeggiante dona una sensazione di eleganza e comfort al tempo stesso che difficilmente si trovano in altri divani da esterno.
 
Disponibile in diversi colori, dal bianco zinco, al cipria, al verde, questo divano comodo ha un aspetto morbido che permette a chi vi si siede di rilassarsi completamente, godendo del suono dell’acqua in movimento e dei suoi bagliori, o, semplicemente, dell’aria fresca estiva.

Dimensioni: L 189 cm x P. 75 cm x H. 76 cm

Fondata nel 1949 dall’ingegnere Giulio Castelli, Kartell è diventata il simbolo del Made in Italy per la progettualità e l’innovazione tecnologica. Sulla scia del boom delle materie plastiche negli anni Cinquanta, si è subito imposta sulla scena internazionale grazie ai suoi oggetti innovativi dal forte appeal estetico come lampade e lampadari, comodini, tavolini e sgabelli.

Tra questi, la lampada Bourgie e le sedie trasparenti Louis Ghost sono divenuti veri e propri best-seller. Mobili, complementi d’arredo, illuminazione e accessori sono diventati icone grazie anche alle importanti collaborazioni con designer del calibro di Ron Arad, Philippe Starck, Ronan & Erwan Bouroullec, Antonio Citterio, Rodolfo Dordoni, Ferruccio Laviani, Piero Lissoni e Patricia Urquiola.

Il moderno obiettivo di Kartell, che della plastica fa oggi un utilizzo etico, è quello di rendere accessibile il design a un numero sempre maggiore di persone. Un materiale semplice come la plastica è il mezzo attraverso cui si muove questa piccola, grande rivoluzione.

Facci sapere di cosa hai bisogno

Hai un dubbio, ti serve aiuto nella progettazione o assistenza? Scrivici!

    * Campi obbligatori

    Come preferisci essere contattato? *