Ligne Roset

Andy Poltrona

Fattorini presenta la poltrona Andy, destinata ad essere un grande classico, grazie all'impronta di Pierre Paulin.‎

Prezzo

3.060,00 

Richiedi informazioni
Personalizza

Personalizza Andy Poltrona

RIEPILOGO

1000 disponibili

Scegli il rivestimento * 

menu_varianti

Tessuto

menu_varianti

Cat. A: Jungle

Cat. B: Kerala, Vilo, Zana

menu_varianti

Kerala: cotone 50%, viscose 35%, lino 15%

Vilo: viscose 55%, cotone 25%, lino 10%, poliestere 7%, acrilico 3%

Zana: cotone 70%, viscose 30%

Cat. C: Astrid, Joy, Luisa, Match

menu_varianti

Astrid: viscose 57%, lino 24%, cotone 19%

Joy: acrilico 48%, lana 24%, poliestere 12%, poliammide 10%

Luisa: acrilico 35%, viscose 30%, poliestere 15%, cotone 10%, lino 10%

Match: cotone 50%, viscose 33%, lino 17%

Cat. D: Galice

Cat. E: Steelcut Trio 3

Microfibre

Pelli

Descrizione
Brand
Scheda tecnica
Fattorini presenta la poltrona Andy, destinata ad essere un grande classico, grazie all'impronta di Pierre Paulin.‎ Reinterpretando nel 1962 il divano di Florence Knoll (1954), ne ammorbidisce le linee, diminuendo il numero di impunture per evitare la rigida trapuntatura a quadri, e fa scomparire la struttura in metallo che sottolinea il perimetro della base conservando unicamente i quattro piedini: in poche parole, disegna un nuovo divano domestico, sensuale e raffinato. Aggiungendo un dettaglio raffinatamente ricercato, fa risalire i piedini in acciaio cromato all'interno dei braccioli, davanti e dietro. Assicurando un aspetto più elegante da entrambi i lati, questo accorgimento esige cuciture e rivestimenti ancora più rigorosi per un risultato impeccabile.

Dimensioni: L. 83 cm x P. 83 cm x H. 73 cm

Ligne Roset è una azienda di design francese nata circa 160 anni fa nelle regioni di Ain e Isère, dove ha tuttora le sue fabbriche. Divani e poltrone di questa azienda sono facilmente riconoscibili grazie alla particolare eleganza del design. Uno degli arredi più richiesti, per bellezza e comodità, è il divano Togo.

Negli anni, a Ligne Roset si sono uniti grandi nomi del panorama internazionale, come Pierre Paulin, Peter Maly, Didier Gomez, GamFratesi ed Eric Jourdan. L’azienda ha assunto inoltre un forte impegno per lo sviluppo sostenibile, monitorando costantemente la qualità e l’impatto ambientale dei materiali. La competenza degli artigiani è ciò che garantisce il pregio delle finiture dei prodotti Ligne Roset, che dal 1860 non ha abbandonato le sue origini e il rispetto per la tradizione.

Facci sapere di cosa hai bisogno

Hai un dubbio, ti serve aiuto nella progettazione o assistenza? Scrivici!

    * Campi obbligatori

    Come preferisci essere contattato? *